In forma con stile


La concezione di forma fisica si è molto evoluta negli ultimi anni e da una visione prettamente estetica si è invece passati a una che privilegia i concetti di benessere e salute. Praticare sport, alimentarsi in modo sano e dormire bene sono diventati facce della stessa medaglia e rimanere in forma un’esigenza che coinvolge la vita di tutti i giorni. In questo contesto si inserisce il successo dei fitness tracker, dispositivi indossabili che, attraverso sensori integrati, monitorano tutti i movimenti di chi li indossa tenendo traccia dell’attività fisica compiuta.

In linea generale i fitness tracker – chiamati anche bracciali per il fitness, tracker di attività, tracker per il fitness o smartband – utilizzano accelerometri integrati per tenere sotto controllo e misurare, nel corso della giornata, alcuni parametri specifici quali il numero di passi, i metri percorsi, le calorie bruciate e la quantità del sonno. Il
monitoraggio del sonno, in particolare, è un aspetto fondamentale per avere una visione completa sul proprio stile di vita e sul proprio benessere psicofisico, in quanto la qualità del riposo notturno condiziona l’attività diurna.